Trade the Market with my "Price Action Naked Method"

Su Forex, Indici, Materie Prime e Azioni
 
 
Articoli, commenti e strategie con Arduino Schenato!

 

 

Articoli e Video GRATIS!

 

Diventare Trader Ep. 41: Gli errori

L’errore non è essere in errore, ma è restare in errore.

                                                                                              Jesse Livermore

A volte, capita di trovarci in situazioni nelle quali abbiamo una visione del mercato che si rivela errata dopo poco tempo. Situazioni nelle quali il trade che abbiamo effettuato non rientra nei canoni della nostra metodologia oppure una gestione del trade che sembra sempre meno dettata dalla cognizione.

Notiamo come, ad esempio, la visione sbagliata del mercato ci porta ad effettuare un trade sbagliato e spinti dall’emotività di un ingresso non proprio ideale a gestirlo in maniera sbagliata e questo ci porta perdere dei soldi; oppure trade gestiti male che alimentano la credenza che non siamo ancora in grado di valutare quando è opportuno entrare o uscire da un trade e ci portano ad avere delle performance a fine anno mediocri; trade gestiti male che portano ad una successiva ricerca di vendetta che ci spinge ad effettuare altri trade, tecnicamente sbagliati, solo per la volontà di recuperare la perdita.

Tutto questo, e molto altro, sono situazioni nelle quali abbiamo commesso un errore. Non è sbagliato l’errore in sé, bensì la sua successiva gestione. La capacità di gestire gli errori è ciò che farà, nel lungo periodo, la differenza tra un trader perdente e un trader vincente.

La capacità di gestire gli errori è impegnativa da sviluppare perché il nostro cervello non è programmato per accettare le perdite e quindi gli errori. È facile che scatti una reazione emotiva che spesso ci fa ricercare la vendetta e che ci impedisce di valutare bene la situazione per trovare magari una possibilità di crescita.

Par agevolare la nostra crescita nella gestione degli errori è fondamentale partire da un percorso di conoscenza di sé che prende il nome di autoconsapevolezza. In questo percorso si sviluppa la capacità di riconoscere i propri stati d’animo e le emozioni che si vivono quando si presentano. Si inizia a riconoscere il perché di determinate reazioni, da dove vengono e quando si presentano, in modo da poter gestire la reazione successiva, anche, cambiandola.

Tutto questo non solo ci porterà a diventare dei trader vincenti, sviluppando la capacità di gestire gli errori e trovare in essi uno spunto di crescita, ma ci permetterà anche di migliorare le nostre relazioni personali e quindi cambiare, in meglio, la nostra vita quotidiana.

K.I.S.S. Traders.

 

 
DISCLAIMER
Il presente sito ha esclusivamente finalità didattiche. Non deve pertanto essere inteso in alcun modo come consiglio operativo di investimento nà come sollecitazione alla raccolta di pubblico risparmio. I risultati presentati - reali o simulati - non costituiscono alcuna garanzia relativamente a ipotetiche performance future. L'attività speculativa comporta notevoli rischi economici e chiunque la svolga lo fa sotto la propria ed esclusiva responsabilità, pertanto gli Autori non si assumono alcuna responsabilità circa eventuali danni diretti o indiretti relativamente a decisioni di investimento prese dal lettore. Il navigatore, pertanto, esonera Arduino Schenato, Here Forex, i suoi soci e collaboratori, nei limiti di legge, da qualsiasi responsabilità comunque connessa o derivante dal presente sito internet.