Trade the Market with my "Price Action Naked Method"

Su Forex, Indici, Materie Prime e Azioni
 
 
Articoli, commenti e strategie con Arduino Schenato!

 

 

Articoli e Video GRATIS!

 

Forex Trading | Cosa cerchiamo?

( Quella sotto è un'analisi indipendente di Arduino,  la quale non si intende come un consiglio operativo ma come informazione generale e con finalità didattiche )

Forex Trading: The way

Sono dell'idea che per fare trading profittevole non serva avere avuto tutti 10 e lode in matematica, fisica o statistica e nemmeno avere una laurea in economia... il trading per lo più è attività di "testa" e buon senso.

Spesso durante i miei incontri didattici ( es. webinar o seminari ) mi scontro con domande del pubblico classicamente poco utili ai fini dell'imparare a crearsi un metodo di lavoro interessante e, purtroppo, questo approccio è di chi non potrà mai fare un trading profittevole e quindi fallirà in questa attività. Spesso noto un accanimento a complicare eccessivamente le proprie strategie come se più complicato diventa il tuo lavoro più hai possibilità di ottenere profitto, cosa invece a mio avviso molto sbagliata visto che più variabili abbiamo in una tecnica e più facile sarà che questa non riesca a durare nel tempo.

E ancora: il cercare disperatamente una RISPOSTA.

Non complichiamo il nostro trading, restiamo lontanti dal cercare di capire ogni piccolo singolo movimento dei prezzi, non cerchiamo di avere una RISPOSTA DEFINITIVA dal mercato che valga sempre, cerchiamo invece di avere un metodo, di ragionare e usare la nostra testa e discrezione per operare. 

Noto troppe volte la ricerca della strategia che ti dice esattamente cosa fare in qualunque momento.. se l'indicatore è verde compri se è rosso vendi e cose del genere: noi siamo come dei commercianti e in quanto tali dobbiamo cercare di capire cosa sta succedendo in quel mercato nel quale stiamo operando mantenendo fede a delle regole ( business plan ) ma non operando come delle "macchine" senza testa.

Diciamo che io, nel mio metodo, ho un piano di trading molto approfondito e con delle regole precise da seguire ma, ovviamente, queste regole sono le fondamenta che poi devono essere implementate da una corretta analisi di mercato e da questa successivamente capire cosa si vuole fare, stare fermi, operare, attendere... ovvero la base per me è RAGIONARE sulla price action di mercato in base alle mie regole da seguire. 

Solo tu, dopo aver interpretato le informazioni del mercato che hai di fronte, saprai se fare qualcosa o non fare nulla.

Un buon trader discrezionale sa leggere la situazione in base alla propria metodologia e qui fare la differenza: io uso le stesse metodologie da svariati anni, anche se qualcosa cambia sul mercato, sarò io a vederlo e quindi a decidere cosa fare e come ( pur utilizzando sempre le stesse 4 o 5 cose importanti )... ragionare, ragionare, ragionare...

Non servono incroci di medie, indicatori di forza o cose del genere... avere la capacità di leggere la price action nuda del mercato unita al ragionare con senso logico seguendo un piano di trading con delle regole chiare è "per sempre".

Come ho già detto altre volte... non esiste la strategia che vince sempre ma il piano di trading che vince sempre! 

Oggi il tema della "price action" è discusso da vari formatori e spesso vedo cose ridicole... quindi il mio consiglio è fare attenzione, spesso chi parla di price action non sa relamente cosa sta dicendo oltre a non tradarla realmente. Negli anni alcuni miei corsisti hanno preso modalità e metodi da qui e hanno cercato ( o stanno cercando ) di rivendere queste informazioni. Fate quindi attenzione massima. Il mio primo ebook sulla price action "Professional Trader" è stato scritto nel 2009 e uscito nel 2010.. tutto il resto è venuto dopo. 

Nel tempo ho creato un servizio seguito da un gruppo di persone che seriamente stanno facendo il loro trading ragionando sulla price action di mercato  e le regole del business plan comune.

Questo si chiama Platinum Pack  : tutte le mie idee e le idee degli associati, i mercati, i pensieri, le dinamiche, i falsi movimenti, il modo di tradare, il piano, ecc. condivisi ogni giorno attraverso una trading room, le analisi giornaliere end of day, le analisi settimanali end of week, il gruppo facebook... insomma si sta insieme non per "copiare" ma per imparare e per operare capendo cosa si sta facendo e migliorare la propria operatività insieme. Non è un servizio di segnali, non siamo al supermercato: compro qui, poi li, ora vendo qui... Stiamo parlando di una community di trading con un metodo di lavoro comune che si scambia idee su cosa è più interessante o meno sul mercato attraveso il filtro di regole e ragionamenti giorno per giorno.

Spesso chi si avvicina al trading crede nel diventare ricco facilmente e rapidamente e che quindi questo possa diventare la soluzione ai propri problemi... lo scopo del Platinum Pack è proprio quello di educare a come si deve approcciare il mercato oltre a non avere un'idea del "get rich quick" del trading perchè questa è controproducente e porta al fallimento. 

Il trading è un lavoro solitario e ripetitivo, per questo ho creato tutto ciò. Cercare di condividere in un team  è la cosa migliore e uno dei miei consigli per avere dei risultati migliori nel tempo. 

Questo articolo è stato scritto per far riflettere, come spesso accade in questi articoli, su alcune cose che sembrano spesso banali e non si affrontano ma che invece sono fonte di molti errori nel trading... riflettere anche su cose basilari che spesso si tralascia nel trading è fondamentale, curare i dettagli è positivo e può implicitamente migliorare i nostri risultati di trading.

Per oggi è tutto... vi consiglio, se ancora non lo avete visto, di guardare l'ultimo webinar ( qui sotto) dove si discute si alcune cose che ritengo molto importanti nel trading e che non vengono molto prese in considerazione dando sempre e solo spazio alle "strategie di trading".

Buon trading SIMPLE!

 

 

 
DISCLAIMER
Il presente sito ha esclusivamente finalità didattiche. Non deve pertanto essere inteso in alcun modo come consiglio operativo di investimento nà come sollecitazione alla raccolta di pubblico risparmio. I risultati presentati - reali o simulati - non costituiscono alcuna garanzia relativamente a ipotetiche performance future. L'attività speculativa comporta notevoli rischi economici e chiunque la svolga lo fa sotto la propria ed esclusiva responsabilità, pertanto gli Autori non si assumono alcuna responsabilità circa eventuali danni diretti o indiretti relativamente a decisioni di investimento prese dal lettore. Il navigatore, pertanto, esonera Arduino Schenato, Here Forex, i suoi soci e collaboratori, nei limiti di legge, da qualsiasi responsabilità comunque connessa o derivante dal presente sito internet.