Trade the Market with my "Price Action Naked Method"

Su Forex, Indici, Materie Prime e Azioni
 
 
Articoli, commenti e strategie con Arduino Schenato!

 

 

Articoli e Video GRATIS!

 

Gli Obbiettivi Raggiungibili Nel Trading

( Quella sotto è un'analisi indipendente di Arduino,  la quale non si intende come un consiglio operativo ma come informazione generale e con finalità didattiche )

Stavo riflettendo sull'attività di trading degli ultimi anni...

Ho fatto questa analisi dei mesi passati di trading ed ho notato come la qualità nel trading debba essere un caposaldo per il mio metodo di lavoro che ho creato oramai anni fa... in questi ultimi mesi non ho fatto molte operazioni ed è proprio qui che voglio focalizzare la mia riflessioni di questa settimana. 

Adottando un modus operandi molto essenziale con regole molto stringenti noto che la mia operatività sulle maggiori coppie forex, dei maggiori indici e delle maggiori materie prime migliora se rimane prudente e con selezione dei migliori spunti operativi durante la settimana di trading.

La mia lista preferita è formata da 19 strumenti finanziari che analizzo ogni fine settimana e ogni fine giornata: in questo caso ho una buona diversificazione di portfolio con 10 coppie di valute principali, 6 panieri borsistici ( 3 zona europa / 3 zona USA ), 3 tra le materie prime fondamentali come oro, argento e petrolio.

Mi sono accorto che tendenzialmente ho, ogni mese, attorno a 10 opportunità interessanti da poter tradare nel totale di questi strumenti. Questo significa una media di 2 operazioni a settimana mediamente visto che il mese è composto all'incirca da 5 settimane scarse. 

Una volta che io ho creato un Piano di Trading con le regole da seguire per poter fare un trade e un Diario Di Trading dove annottare le mie operazioni e l'andamento del mio operato devo solo seguire la regola di cercare di avere mediamente un rapporto tra costi delle operazioni e ricavi medi a favore di quest'ultimi.

Faccio quindi due conti per avere ben chiaro i possibili obbiettivi del mio trading.

Tutto questo è nato da un'analisi che ha fatto un abbonato al pacchetto Platinum, nonchè mio corsista di vecchia data e oramai ottimo price action trader, che mi ha fatto approfondire la cosa e fare quindi un'analisi degli utlimi 12 mesi di grafici... e sono uscite le seguenti statistiche:

ESEMPIO:
 
Conto di trading iniziale 10.000 euro
Numero trades per mese media 10
 
Rapporto costo-ricavo  su operazioni con entrate "migliorative" = 1:1.5
Rapporto costo-ricavo  su operazioni con entrate "classiche" = 1:1
Rischio per trade 300 euro ( 3 % di 10k euro )
Percentuale media profitto su operazioni migliorative 67 %
Percentuale media profitto su operazioni classiche 55 %
Percentuale media operazioni profittevoli 61 %
Media rapporto di rischio:rendimento esemplificando con metà posizioni prese con 1:1 e metà posizioni prese con 1:1.5 ( 1:1.25 )
Profitto medio per operazione 375 euro
Perdita media per operazione 300 euro
 
10 trade al mese 
 
10 * 12 = 120 trade all'anno
 
% trades profittevoli = 61 % ( r:r medio 1:1.25 ) - 375 euro 
% trades a costo = 39 % - 300 euro 
 
73 trades a ricavo = 27.375 euro
47 trades a costo = 14.100 euro
 
ricavo a fine anno 13.275 euro
 
Qui ovviamente è un esempio facendo una media pressochè corretta ma non perfetta.
 
L'esempio è in realtà per mostrare come sia importante avere obbiettivi raggiungibili nell'attività di trading di settimana in settimana.
 
Come sia importante far correre la nostra operazione senza troppo interferire nel trade non spostando lo stop loss iniziale e il target.
 
Una volta che si ha chiaro cosa si vuole dal mercato nella settimana di trading si possono fare i risultati, contando non più solo sul setup di trading (che non è una cosa certa) ma sulla matematica (che non può che non essere perfetta) cercando di avere rispetto per il piano di trading e chiari obbiettivi durante la settimana cosicchè  i trades in atto scorreranno fluidi e diventerete profittevoli SENZA DOVER FARE 100 OPERAZIONI AL MESE PER ESSERE VINCENTI ma all'incirca 2 operazioni a settimana per un totale di  circa 10 al mese.
Riflettiamoci.
 
Buon trading SIMPLE!
Arduino
 
DISCLAIMER
Il presente sito ha esclusivamente finalità didattiche. Non deve pertanto essere inteso in alcun modo come consiglio operativo di investimento nà come sollecitazione alla raccolta di pubblico risparmio. I risultati presentati - reali o simulati - non costituiscono alcuna garanzia relativamente a ipotetiche performance future. L'attività speculativa comporta notevoli rischi economici e chiunque la svolga lo fa sotto la propria ed esclusiva responsabilità, pertanto gli Autori non si assumono alcuna responsabilità circa eventuali danni diretti o indiretti relativamente a decisioni di investimento prese dal lettore. Il navigatore, pertanto, esonera Arduino Schenato, Here Forex, i suoi soci e collaboratori, nei limiti di legge, da qualsiasi responsabilità comunque connessa o derivante dal presente sito internet.