Trade the Market with my "Price Action Naked Method"

Su Forex, Indici, Materie Prime e Azioni
 
 
Articoli, commenti e strategie con Arduino Schenato!

 

 

Articoli e Video GRATIS!

 

Price Action Short S&P 500

( Quella sotto è un'analisi indipendente di Arduino,  la quale non si intende come un consiglio operativo ma come informazione generale e con finalità didattiche )

S&P 500

Premetto che tendo ad essere un trader che lavora per la maggior parte del tempo nel trend di fondo.

Qui sotto però voglio mostrarvi un analisi "top to bottom" sull'indice americano S&P 500 che, seppur è in un trend di lungo periodo chiaramente long ci sta mostrano delle informazioni di carattere short che possono essere utilizzate in ottica di trading.

L' indice americano S&P 500 sta mostrando da inzio anno difficoltà nell' affrontare ulteriori nuovi massimi annuali ( dopo che per 9 anni ha continuato a fare nuovi massimi, già fatti quest'anno proprio a gennaio 2018 ). 

Qui vediamo il grafico annuale:

Come si può notare da un grafico di lungo periodo, l'indice è in un up-trend direi tecnicamente perfetto ma che potrebbe necessitare di un'ossigenazione.

Se prendiamo in analisi un chart più approfondito, in questo caso un grafico trimestrale notiamo una chiara informazione di price action: dopo una grande e lunga corsa senza messun "pit-stop", il primo trimestre dell'anno ha formato una Pin Bar di esaurimento, seguita dal trimestre successivo ( conclusosi oggi ) che è andato a "prendere" il 50 % del range di volatilità del trimestre precedente. Questo ovviamente potrebbe non indicare nulla per alcuni... ma per me potrebbe essere già un input di vendita molto semplice.

Qui il grafico a barre trimestrali:

Prendiamo poi un grafico mensile: ritroviamo un febbraio 2018 che fa da "mother bar" dei mesi successivi creando un grande box di lateralità tra 2.840 e 2.530. Il mese di giugno si è chiuso con una ulteriore mini pin bar di esaurimento che indica la possibilità di vedere nei prossimi mesi ribassi. 

Qui il grafico mensile:

Ora invece andiamo a vedere cosa ci mostra un grafico settimanale. 

Ritroviamo un mercato in un trading range più piccolo che vede i livelli 2.784 e 2.600 come importanti: 3 settimane fa il mercato ha mostrato una indecision bar su livello di interesse short portando i prezzi al ribasso le settimane successive. 

Qui il grafico settimanale:

In ottica prettamente di trading invece prendiamo il grafico giornaliero. 

Qui vediamo due setup di price action short: D.M.L.L. mercoledì e pin bar di vendita proprio venerdì. Abbiamo un livello daily a 2.740 testato proprio nella giornata di venerdì e il prossimo livello di supporto chiave posto a 2.680. Io personalmente sono già corto con una prima posizione. Potrei cercare un nuovo incremento nei prossimi giorni viste le conferme di segnale. Chiusure sotto i 2.680 porterebbero ad avere ancora maggiore debolezza e conferme di possibile arrivo verso il primo vero livello chiave a 2.600 punti.

Qui sotto un grafico daily:

Ovviamente questa sopra è un analisi data dal mio stile di lavoro ma sempre ragionata basandomi sui miei metodi di analisi di price action: nulla di complicato visto che la mia idea è sempre di mantenere la SEMPLICITA'  nelle mie analisi e soprattutto  senza l'uso di nulla se non del prezzo sui grafici nei i vari time frames operativi. Alcuni purtroppo ancora oggi confondono l'analisi tecnica con la price action e qui sbagliano o addirittura, ancor peggio, parlano di price action e stanno lavorando su grafici a 15 minuti o addirittura più bassi... qui si capisce tutto. 

Vorrei poi sottolineare che l'analisi fatta sopra potrà anche risultare errata e infatti è sempre necessario utilizzare gli stop loss che sono fondamentali per fare un trading profittevole nel lungo periodo. In questo caso preciso dell' S&P solo nuove chiusure daily al di sopra di 2.760 punti probabilmente andrebbero a negare lo short nel breve periodo e fallire il setup del prossimo futuro.

Vi auguro un buon TRADING SIMPLE!

 
DISCLAIMER
Il presente sito ha esclusivamente finalità didattiche. Non deve pertanto essere inteso in alcun modo come consiglio operativo di investimento nà come sollecitazione alla raccolta di pubblico risparmio. I risultati presentati - reali o simulati - non costituiscono alcuna garanzia relativamente a ipotetiche performance future. L'attività speculativa comporta notevoli rischi economici e chiunque la svolga lo fa sotto la propria ed esclusiva responsabilità, pertanto gli Autori non si assumono alcuna responsabilità circa eventuali danni diretti o indiretti relativamente a decisioni di investimento prese dal lettore. Il navigatore, pertanto, esonera Arduino Schenato, Here Forex, i suoi soci e collaboratori, nei limiti di legge, da qualsiasi responsabilità comunque connessa o derivante dal presente sito internet.