Trade the Market with my "Price Action Naked Method"

Su Forex, Indici, Materie Prime e Azioni
 
 
Articoli, commenti e strategie con Arduino Schenato!

 

 

Articoli e Video GRATIS!

 

Diventare trader: Fallimenti e Risultati (EP.46)

risultati e fallimenti nel trading, Diventare trader , Hereforex, Scuola di trading Platinum

 

L’obiettivo finale di un trader è ovviamente quello di “tirare la linea” a fine anno ed osservare che il proprio conto è aumentato, o almeno non diminuito. A volte però l’obiettivo viene confuso con il cercare di ottenere sempre un profitto, o non andare mai a stop.

In quest’ultima frase ho posto l’accento su due termini, volutamente inseriti, che identificano una generalizzazione. Siamo proprio sicuri che sia possibile essere SEMPRE in profitto? E se così fosse, per quale motivo avrebbero inventato gli stop loss? E le analisi e gli studi sul risk e money management?

 

Porsi le domande cercando di approfondire l’affermazione fatta ci viene in aiuto per comprendere al meglio che tale distorsione dell’obiettivo iniziale, non solo è posto male, ma è anche poco funzionale.

Osservato quindi che l’obiettivo finale diventa quello di guadagnare e non essere sempre in profitto significa, per conseguenza logica, che a volte le posizioni potranno essere chiuse in perdita. Il risultato finale sarà quindi una somma di posizioni positive e negative.

Quale deve essere quindi il giusto approccio da utilizzare per un trading che pone le basi su un obiettivo più funzionale?

Nell’approccio per un operatività equilibrata non esistono fallimenti nel trading , esistono piuttosto risultati. 

Ogni risultato ottenuto va infatti analizzato, in termini di feedback, a volte negativo, a volte positivo in grado di sensibilizzarci rispetto alle misure da adottare per poter ottenere successivamente l’esito desiderato.

Questo significa che, ogni trade deve essere osservato ed analizzato cercando di comprendere gli aspetti tecnici, la gestione del trade e il grado di consapevolezza che avevamo prima e durante l’operazione in modo tale da poter rafforzare le cose positive ottenute e migliorare quelle meno positive. 

Prima di concludere voglio ricordare che, nonostante l’obiettivo finale sia quello sopra esposto è fondamentale che durante il percorso ci poniamo degli obiettivi di breve (a mio parere non basati sull’aspetto economico) e creiamo un piano d’azione che ci permetta in un futuro di raggiungere l’obiettivo finale. 

K.I.S.S. Traders

Matteo

 
DISCLAIMER
Il presente sito ha esclusivamente finalità didattiche. Non deve pertanto essere inteso in alcun modo come consiglio operativo di investimento nà come sollecitazione alla raccolta di pubblico risparmio. I risultati presentati - reali o simulati - non costituiscono alcuna garanzia relativamente a ipotetiche performance future. L'attività speculativa comporta notevoli rischi economici e chiunque la svolga lo fa sotto la propria ed esclusiva responsabilità, pertanto gli Autori non si assumono alcuna responsabilità circa eventuali danni diretti o indiretti relativamente a decisioni di investimento prese dal lettore. Il navigatore, pertanto, esonera Arduino Schenato, Here Forex, i suoi soci e collaboratori, nei limiti di legge, da qualsiasi responsabilità comunque connessa o derivante dal presente sito internet.